Cerca nel blog

giovedì 31 ottobre 2019

La meccanica del cuore di Mathias Malzieu

Copertina flessibile: 147 pagine
Editore: Feltrinelli (22 maggio 2013)
Collana: Universale economica

Descrizione:
Nella notte più fredda del mondo possono verificarsi strani fenomeni. È il 1874 e in una vecchia casa in cima alla collina più alta di Edimburgo il piccolo Jack nasce con il cuore completamente ghiacciato. La bizzarra levatrice Madeleine, dai più considerata una strega, salverà il neonato applicando al suo cuore difettoso un orologio a cucù. La protesi è tanto ingegnosa quanto fragile e i sentimenti estremi potrebbero risultare fatali. Ma non si può vivere al riparo dalle emozioni e, il giorno del decimo compleanno di Jack, la voce ammaliante di una piccola cantante andalusa fa vibrare il suo cuore come non mai. L'impavido eroe, ormai innamorato, è disposto a tutto per lei. Non lo spaventa la fuga né la violenza, nemmeno un viaggio attraverso mezza Europa fino a Granada alla ricerca dell'incantevole creatura, in compagnia dell'estroso illusionista Georges Méliès. E finalmente, due figure delicate, fuori degli schemi, si incontrano di nuovo e si amano. L'amore è dolce scoperta, ma anche tormento e dolore, e Jack lo sperimenterà ben presto. Intriso di atmosfere che ricordano il miglior cinema di Tim Burton, ritmato da avventure di sapore cavalleresco, una favola e un romanzo di formazione, in cui l'autore, con scrittura lieve ed evocativa, punteggiata di ironia, traccia un'indimenticabile metafora sul sentimento amoroso, ineluttabile nella sua misteriosa complessità.

Recensione:
Questo romanzo sarà sicuramente nella mia top ten. dei libri più emozionanti letti nel 2019!
È un concentrato di tematiche e approfondimenti che non può non lasciare indifferente il lettore. La linea sottile che separa l’amore dall' ossessione, la paura verso coloro che non si conoscono. La difficoltà di abbattere delle sovrastrutture che ci impediscono di Vivere mentre noi continuiamo a Sopravvivere. Non è una favola per bambini;le vicende del protagonista che insegue il proprio  amore od  ossessione,(sta a voi deciderlo) portano inevitabilmente il lettore a riflettere e a mettere in discussione la propria vita.
Un personaggio che colpirà la vostra attenzione è sicuramente la madre del nostro amato protagonista, una donna considerata strega perché capace di donare amore incondizionato anche a persone reiette dalla società.
A tutto ciò aggiungete una scrittura senza fronzoli ed eccessive descrizioni che rendono scorrevole la lettura.

Alla prossima anima lettrice.


Nessun commento:

Posta un commento