Cerca nel blog

mercoledì 8 maggio 2019

La strega di Yorkland di Fabrizio Braggion



Trama non concessa dalla casa editrice:

Care anime lettrici, mi scuso ma non posso anticiparvi la trama nella recensione, in quanto andrei in antitesi con la scelta editoriale di Pegaso Edizioni, ma ci tenevo ugualmente a rendervi partecipe di questo bel romanzo.
Brevemente tratta la storia di una ragazza con una madre " particolare" che fa amicizia con un ragazzo nella sua scuola ( non posso dire altro, già ho detto troppo).Una storia scritta in modo veloce, pulito, elegante, adatto a tutte le fasce d'età. Un romanzo con risvolti fantasy che tratta temi importanti quali il bullismo, il rispetto dell' ambiente e andare oltre all' apparenza.Un romanzo d' altri tempi, pieno di contenuti e positività come il padre di questa opera.Lo consiglio a tutte le insegnanti oltre ai lettori che vogliono perdersi in un'avventura fiabesca con un finale che ho adorato.L'amicizia, il rispetto, la lealtà sono valori che si stanno perdendo in questo mondo; l'autore con  una semplicità che non fa mai rima con banalità ci riporta ai valori della dignità umana.Chapeau p.s. io stessa ho comprato il libro.
Alla prossima anima lettrice.

Nessun commento:

Posta un commento