Cerca nel blog

venerdì 1 marzo 2019

Silenzi del passato di Martina Laniero

Descrizione:
Lola è una semplice ragazza di 19 anni che cerca di rincorrere il suo futuro e di dimenticare come meglio può il suo passato. Scappa dai suoi incubi, si rifugia nei suoi sogni, lontano dalle paure. Chiude a doppia mandata le emozioni nel suo cuore, senza mostrarsi al mondo nella sua vera essenza. Le è stata negata l’infanzia e la vita l’ha costretta a crescere troppo in fretta. Costretta a fuggire, abbandona il suo paese nativo e inizia una nuova esistenza in America. In questo cambiamento radicale dovrà affrontare diversi ostacoli e i fantasmi del passato emergeranno sempre più vividi. Come in ogni ciclo vitale dovrà tentare di ricostruirsi attraverso la sofferenza e le variabili che la vita stessa impone. Anche il suo cuore, gelido fino a quel momento, si riattiverà quando Trent Lendon entrerà prepotentemente nella sua vita e la sconvolgerà irrimediabilmente: un ragazzo affascinante e arrogante, con una personalità forte e un passato apparentemente sereno. Lola, da quel momento, non sarà più la stessa.
Riuscirà a salvarsi? Riuscirà a vincere la sua guerra personale? Rinascerà? O verrà annientata, ancora una volta, da un destino crudele?


Recensione:
La giovane protagonista rappresenta l' archetipo di ogni donna; una commistione di fragilità, coraggio, paura e speranza verso il futuro.Ci insegna  quanto sia veritiero il vecchio adagio secondo il quale ci sono persone che entrano nella nostra vita solo per alcune stagioni ( non posso esplicitarvi  il motivo o farei uno spoiler...) ci aiutano a cambiare e a migliorarci.Ovviamente non si può giungere a una salita senza aver faticato nell'ascesa. Questa fatica, nel caso di specie, è costituita da incontri e amicizie che porteranno Lola a dover combattere nuovi e vecchi fantasmi.L'autrice con maestria pagina dopo pagina, lentamente  senza annoiare mai il lettore, dipana una matassa fatta di emozioni, vendette e colpi di scena.Tutto in un' eterna lotta dove ognuno  può rispecchiarsi; in quanto dentro  di noi  ci sono dei demoni  contro cui combattiamo ogni giorno, e, almeno una volta nella vita, ci siamo chiesti se quello che ci accade rientra in un piano del destino, o abbiamo la possibilità di cambiare il nostro futuro.Un romanzo che ci porta  riflettere su quanto sia importante conoscere noi stessi e affidarci alle persone giuste, senza badare alle apparenze.
Alla prossima anima lettrice. 

Nessun commento:

Posta un commento