Cerca nel blog

martedì 12 marzo 2019

I segreti e le vanità” di A. D. Viga & Pattyliu

Descrizione:Ayla Alain in passato ha avuto seri problemi di peso e ha subito gravi atti di violenza fisica e psicologica da parte di un mostro che le ha distrutto la vita. Nel momento in cui decide di ricominciare da capo, una imprevista novità stravolge la sua esistenza. Dal suo padre biologico, che in passato non l’aveva riconosciuta, eredita infatti la più famosa agenzia letteraria degli Stati Uniti, e da qui inizia il suo percorso di rinascita. Ayla perde peso e, con qualche aiuto da parte della chirurgia plastica, si trasforma in una donna affascinante e desiderata. Il suo passato turbolento con gli uomini però la costringe a comportarsi come una stronza. Bandisce per anni le relazioni serie, preferendo solo frivole avventure di una notte. Ayla oramai ragiona come un uomo, ma durante uno dei suoi giochetti erotici prova quello slancio amoroso che aveva inconsciamente desiderato, un guizzo di apparente felicità che detesta, perché ha paura la paura di amare prende il sopravvento. Si trova quindi a dovere affrontare una lotta contro se stessa, innescata dai fantasmi del passato e dai tormenti che le impediscono di raggiungere la tanto bramata felicità.


Recensione:  Ogni azione provoca una reazione uguale  e contraria.Questo bellissimo romanzo è l' esempio perfetto per esprimere questo concetto e insegnarci molto.La protagonista con una forza d'anima immane, reagisce in modo drastico a quello che le accade e questo, le porterà molte conseguenze...La paura di soffrire ed essere usata la porta ad essere fuori dalle righe a rinnegare il suo vero io, convinta solo in questo modo di essere serena ( non felice...) ed evitare altri dolori.Ma un evento che non posso spoilerarvi, le farà capire la giusta misura di come affrontare la vita senza dover perdere se stessa.Oltre ad affrontare temi importanti come le problematiche di peso in vari aspetti e far capire a tante ragazze come gli eccessi siano sbagliati, insegna a non giudicare le persone frettolosamente.Ogni comportamento può essere il frutto di evento o di una situazione spiacevole.La felicità sta nel giusto equilibrio,difendersi senza creare muri... e lasciare aperto uno spiraglio.Questo libro mi ha insegnato a non giudicare una persona dai suoi vestiti etichettandola come  frivola,in quanto ogni persona  dietro la propria copertina, possiede un' anima e  una vita che nessuno può sapere.Questo libro oltre ad essere un romance appassionante, è un monito al rispetto verso gli altri  a non giudicare a prescindere, e non mettere in atto celte troppo drastiche per autodifesa.
Alla prossima anima lettrice.

Nessun commento:

Posta un commento