giovedì 28 marzo 2019

Amanita phalloides di Aldo Di Virgilio


Trama del libro

Su pressione del professor Lemori, Willy Deville torna per mettersi alla ricerca della pianta che nasconde il segreto dell'immortalità, la Welwitschia Mirabilis, ma il cammino sarà tutt'altro che semplice. Un romanzo che porta i protagonisti in avventure mirabolanti e pericolose, a caccia di un tesoro inestimabile.


Argentodorato Editore

Ferrara, 2018; br., pp. 192.

ISBN: 88-943155-5-X - EAN: 9788894315554




Recensione:
Questo libro è un piccolo gioiello letterario che contiene al suo interno numerose chicche e riflessioni, adatto per un vasto pubblico di lettori, unendo godibilità, avventura e profondità psicologica, che ci porta a riflettere su noi stessi, sul mondo e sulle nostre origini.Un prologo  mozzafiato e avventuroso, è il preludio a un viaggio che sarà un turbinio di scoperte domande e nuove rivelazioni.Personaggi che rappresentano in qualche modo i lati oscuri e i malesseri del nostro mondo.Un romanzo distopico, continuazione ideale a " Il codicista"  ( i due romanzi si possono leggere separatamente.L' autore con la sua opera caratterizzata da una prosa aulica, ma non pomposa, oltre a porci domande fondamentali tra ragione ed istinto, tra natura e artificio, ci induce a riflettere sull' adagio popolare che a volte è più importante il viaggio che la meta. Al termine della lettura, non potrete più continuare la vostra esistenza senza pensare quale sia il nostro " tesoro da raggiungere" e se questo sia davvero importante e se siamo disposti a imbruttire il mondo per raggiungerlo.Un opera di inestimabile valore sotto tutti i punti di vista.Per lettori con il cuore e la mente aperta.
Alla prossima anima lettrice.

Nessun commento:

Posta un commento