Cerca nel blog

lunedì 3 dicembre 2018

Mi hai trafitto l'anima: Patrizia Balossino , Silvana Cino

Sinossi Enrico e Padre Alexander. Un amore impossibile, tra le pareti di un orfanotrofio della periferia di Roma. La storia intensa ed emotivamente forte di due uomini, un giovane orfano e talentuoso pianista, taciturno e dall'aristocratica bellezza e il sacerdote che lo ha protetto e cresciuto, come un fratello maggiore, quando il mondo lo aveva abbandonato sulla strada, all'età di sei anni. Ora Enrico è un affascinante diciottenne e Padre Alexander non riuscirà a resistergli, gettando alle ortiche la sua salda vocazione sacerdotale. Il racconto possiede tinte molto romantiche e i sentimenti profondi dei protagonisti parleranno al posto loro e anche un finale aperto.









Recensione:

La tematica dei sacerdoti che cedono ai sentimenti, è stata toccata in vari aspetti e in varie epoche da vari autori e autrici, uno dei romanzi capostipite di questo genere : Uccelli di rovo di Colleen McCullough.
Nessun romanzo però a differenza di questo, tratta la tematica con eleganza, senza particolari scabrosi,o torbidi.Complimenti alle autrici, che sono riuscite ad addentrarsi in un tema tanto delicata senza forme di morbosità ma al contrario con poesia e leggerezza, indagando i meandri dell' animo umano.
L'amore è un sentimento trasversale, che riguarda ognuno di noi, creando dubbi, palpiti e  domande.
Le autrici ci portano nel mondo dell'amore universale, dove ognuno di noi troverà una parte della propria anima.Da leggere assolutamente.
Alla prossima anima lettrice.


Nessun commento:

Posta un commento