Cerca nel blog

mercoledì 3 ottobre 2018

Intervista alla scrittrice Tanya Torriuolo

Intervista breve a Tanya Torriuolo

1) Raccontaci qualcosa di te:

Ciao a tutti! Sono una grapich designer editoriale e pubblicitaria dai molti interessi che, da qualche mese,
ha deciso di esordire diventando un’autrice emergente. In particolare ho esordito con “Oscurità di Cenere”,l’unico romanzo Paranormal-Horror che abbia mai scritto, nato come esperimento personale. Nonostante
abbia pubblicato solo di recente, la passione per la scrittura mi accompagna da parecchio tempo e nel
cassetto ho da parte ben più di un romanzo… ma di genere Urban Fantasy/Paranormal Romance (generi
che amo anche leggere!). Attualmente gestisco il blog “Il paranormal secondo Tanya T.”, creato come
punto d’incontro con i lettori, in cui sono al lavoro per dedicare una sezione di approfondimento per
“Oscurità di Cenere” e, a breve, farò anche delle video recensioni sull’ononimo canale Youtube.

2) Perché ti sei appassionata alla scrittura e cosa ti ha spinto a scrivere questo libro?

La passione per la scrittura è un elemento che ha origini nell’infanzia ma credo si tratti in parte anche didiscendenza. Vivo questa passione come un tratto della mia personalità, è un elemento che mi componema allo stesso tempo è anche una compagna (di vita, di giochi, o forse di entrambe le cose). Ed è stata lei a darmi lo spunto per sfidare me stessa, vedere cosa poteva scrivere di diverso e in che modo e, così, per esperimento, è nato “Oscurità di Cenere”.

3) Cosa ti auguri che i lettori colgano dal tuo libro (diccelo senza fare spoiler)

Questo romanzo cela molti messaggi e significati che a volte i lettori colgono del tutto o, a volte, solo inparte. Vorrei che nella sua lettura vengano colte l’animo e le idee di comunicazione con le quali ho scritto questa storia e mi auguro che se non tutti, almeno la maggior parte dei lettori sia abbastanza curiosa e fantasiosa da non dover trovare una spiegazione scritta per ogni passo, ma anzi, che riesca a carpire molte cose tramite le supposizioni e le idee nate leggendo… Infatti, in questo romanzo, pur avendo cercato di essere descrittiva al punto giusto, ho giocato più del solito con il mistero per cercare di creare la giusta atmosfera per i lettori, per farli immedesimare e addentrare il più possibile all’ interno della storia.

4) Quali sono i progetti futuri di Tanya Torriuolo?
Da parte ho dei vecchi appunti su una storia di genere Urban Fantasy/Paranormal Romance a cui ho
intenzione di rimetter mano per scrivere un nuovo romanzo. Posso già accennarvi che si tratterà di una storia intricata, complessa e con dei riferimenti abbastanza importanti/conosciuti e… che non sarà autoconclusivo. Ho già il titolo ma ovviamente non posso ancora dirvelo. Invito tutti i curiosi a seguirmi sulla pagina “Tanya Torriuolo Autrice” e sul blog, per restare informati e scoprire i futuri e succulenti dettagli!
Alla prossima anima lettrice.

2 commenti: