venerdì 28 settembre 2018

Non siamo amici di Emanuela Valle

Sinossi : «Noi non siamo amici e non lo saremo mai.»
Dopo aver trascorso molti anni a Roma, Elena Mantegazza, per gli amici Len, non è più la bambina insicura e presa di mira dal ragazzo che ha trasformato i suoi anni più spensierati in un piccolo inferno.
Ora è una nuova Len, più forte e sicura di sé, e niente la spaventa. Neanche tornare a Como, il posto dove proprio non vorrebbe restare.
Ma, quando il primo giorno nella nuova scuola rivede Matteo Marelli, principe del Regina Margherita, qualcosa dentro di lei vacilla. È per questo che è ben decisa a stargli alla larga: è meglio non mettere troppo alla prova la corazza che è riuscita a costruire con tanta fatica e che la protegge da tutto.
Non importa che lui non sembri più il supponente viziato di una volta e voglia dimostrarglielo: per Len, non saranno mai amici. Quello che lei non sa è che Matteo è totalmente d’accordo con lei. Lui non vuole esserle amico, vuole di più…
Riuscirà il ragazzo d'oro a far cadere uno ad uno i mattoni che circondano il cuore di Len?

Recensione:
Premessa importantissima: questo non è il solito young adult privo di spessore.E' un libro emozionante, psicologico che sa raccontare con una prosa veloce e scoppiettante, non solo una storia d' amore, ma l ' intero gap generazionale tra adulti e ragazzi.Insegna cosa sia il vero amore diverso dall' attrazione, a non giudicare dalle apparenze e il finale CHE HO ADORATO ( ps sto male a non farvi lo spoiler credetemi) è un inno a un femminismo giusto e temperato.In questo romanzo ho sentito tutta la potenza narrativa del grande romanzo di
Nick Hornby " funny Girl".Una scrittrice che è riuscita magistralmente a fare un quadro sociologico, psicologico ed emozionale del nostro tempo.

Alla prossima anima lettrice.

Nessun commento:

Posta un commento