sabato 29 settembre 2018

La strada perduta di Mauro Orefice

Sinossi:
Un ragazzo di 40 anni che si appresta a diventare un uomo. Un evento tragico che lo costringe a fare i conti con l’apatia della sua vita. Una scelta d’amore difficile tra tre bellissime donne. Un cambiamento di lavoro che diventa irrinunciabile. Tutto questo ripercorrendo la storia del protagonista attraverso i suoi ricordi e momenti indimenticabili che lo hanno portato ad essere quello che è adesso.
Sensazioni,Emozioni Comuni a tutti ma Uniche nel Viverle da soggetto a soggetto, il Romanzo della Nostra Vita.

Recensione :
Chi vi scrive sta andando verso la boa dei 40 anni  questo libro mi ha piacevolmente stordito come un buon vino, che va sorseggiato poco a poco senza essere trangugiato.L' assenza di un ambiente in cui si collocano gli eventi narrati, rende questi ultimi sospesi, capaci di volare dalla pagina alla vostra mente e al vostro cuore.Un romanzo da leggere obbligatoriamente per cui comincia ad iniziare il secondo tempo della propria vita , e, per tutti coloro che hanno bisogno di una sferzata nella loro esistenza. Lo scrittore con una prosa leggera, attira il lettore alle pagine come le radici profonde di un albero.Piano piano che il protagonista analizza il proprio io con le proprie caratteristiche positive, noi faremo lo stesso.
E' un piccolo gioiello di filosofia,introspezione,gioia. Per tutti coloro che amano i libri pieni di carattere.

Alla prossima anima lettrice.

Nessun commento:

Posta un commento