lunedì 19 agosto 2019

L'uomo che camminadi Jiro Taniguch

  • Copertina rigida: 240 pagine
  • Editore: Panini Comics (31 gennaio 2019)
  • Collana: Planet manga. Jiro Taniguchi collection
  • Lingua: Italiano







Descrizione
La magia e il mistero dietro alle piccole cose di ogni giorno sono la forza che anima l'opera immortale di Jiro Taniguchi. Seguiamo l'"uomo che cammina" nelle sue peregrinazioni: scopriremo che il mondo che ci circonda, se guardato con occhi attenti, può regalarci momenti indimenticabili.

Recensione:
Uno splendido volume con alcune tavole a colori, ci portano a riscoprire la nostra vita.Quando tutto ci appare troppo statico, quando nulla oramai ci crea gioia nel nostro cuore, leggere questo volume crea un nuovo vento di emozioni tutte da scoprire.Il mondo intorno a noi è pieno di tante avventure, troppo spesso ignorate dalla freneticità del quotidiano.Impariamo  a fare un respiro e goderci tutto quello che  è vicino a noi.
Alla prossima anima lettrice.

La mia vita non proprio perfetta di Sophie Kinsella

  • Copertina rigida: 345 pagine
  • Editore: Mondadori (14 febbraio 2017)
  • Collana: Omnibus
  • link d'acquisto
Katie è una ragazza di campagna di ventisei anni il cui sogno è diventare una londinese con la L maiuscola. Adora la vita della grande metropoli scintillante, ma il punto è che non se la può permettere. Come tante persone della sua età fa fatica ad arrivare alla fine del mese, anzi della settimana, tra stage mal pagati e lavori a termine è sempre a corto di soldi, vive in uno spazio minuscolo in coabitazione con altri ragazzi con cui non va esattamente d'accordo, si veste solo con abiti presi al mercato, mangia come un uccellino, ma nonostante tutto ciò resiste. Katie fa credere a tutti di avere una vita fantastica postando su Instagram foto patinate e modaiole, ma la verità è tristemente un'altra. Lei vorrebbe diventare come Demeter, anzi essere Demeter, la sua responsabile nella famosa agenzia di marketing in cui ora lavora, una quarantenne realizzata nella professione e nella vita, piena di glamour, sicura di sé e molto egocentrica. Ma quando improvvisamente Katie rimane di nuovo senza lavoro, è costretta a tornare a vivere dai genitori nel Somerset. Mortificata, vede svanire il suo sogno di carriera, ma ancora non sa che la partita è tutta da giocare. "La mia vita non proprio perfetta" è una commedia agrodolce che gioca con grande arguzia sul tema dell'apparire. Quante persone al mondo cercano di dare un'immagine di sé che non corrisponde affatto a quella vera, soprattutto sui social?

Recensione:
Questo romanzo sicuramente è tra quelli più agrodolce che la scrittrice abbia intrapreso sin d'ora.La Kinsella è sempre stata una scrittrice d 'intrattenimento,  con un occhio rivolto alla libertà e all'animo umano, ma questo romanzo è da considerarsi uno spaccato della vita contemporanea di ogni individuo adulto  alla  ricerca di un  lavoro e della propria indipendenza..Al giorno d' oggi siamo tutti presi a mostrare la facciata attraverso i social, senza curarci delle emozioni vere, positive o negative che ci toccano ogni giorno.Noi siamo davvero quello che mostriamo? Siamo davvero quello che vorremmo essere?
Un romanzo divertente, ma che porta il lettore a riflettere su quanto autentica sia la propria vita.
Alla prossima anima lettrice.

domenica 18 agosto 2019

Maree Della Mistiche: Adulto Da Colorare Libro Mermaid di Coloring Bandit


















link d'acquisto

Le sirene sono creature mistiche ritratte come buone in alcune storie e male in altri. Indipendentemente da come si vedono, una cosa rimane chiara: esse sono belle creatura  con pinne pittoresche! Le sirene ti aspettano nelle pagine di questo libro da colorare.

giovedì 15 agosto 2019

"Dopo la pioggia", di Tracy Farr

Dopo la pioggia di Tracy Farr

Informazioni aggiuntive:

Editore: Unorosso
Collana: Hoboken
A cura di: F. Filios
Traduttore: Di Falco D.
Data di Pubblicazione: 2018
Pagine: 346               






Descrizione:
A Cassetown, Iris e la sua famiglia allargata - l'ex marito e sua moglie e la loro bambina; suo figlio e la figlia della sua migliore amica - si riuniscono in un lungo fine settimana per impacchettare la casa di vacanza ora che è stata venduta. Si ritrovano assieme per un'ultima volta, per un ultimo fine settimana, per un ultimo party. Dopo la pioggia celebra le complessità famigliari quotidiane: zie e fratellastri ed ex, e una bambina che attende ancora di ricevere un nome; genitori e partner che mancano, e coloro che li rimpiazzano. Parla delle faglie che corrono sotto la superficie e dell'angoscia e dell'incertezza - del fatto che la terra potrebbe slittare, letteralmente o metaforicamente, sotto i nostri piedi in qualsiasi momento. È un romanzo dei giorni nostri che gioca con il tempo e con il modo di raccontare le storie.

Primo piano dell'Autrice

Recensione:
Avete presente quella pioggerellina di marzo che crea una malinconia struggente,  ma che  ravviva ogni cosa nel paesaggio intorno a voi?
Questo romanzo crea lo stesso effetto:  è un  tocca sana per l’ anima,  porterà  luce nel vostro cuore di lettore.
Non siamo di fronte a un romanzo che tratta di una famiglia allargata che si ritrova nella casa delle vacanze per impacchettare le ultime cose dopo averla venduta.
Vi troverete  narrato  l' ’Amore, declinato in ogni forma e in ogni mutazione.
L’ Amore di una coppia che finisce e diventa amicizia.
L’ Amore di una donna che ama con tutta se stessa rinunciando alla propria felicità per la figlia.
L' Amore  è un tutto in  costante divenire.
Il cambiamento è l’ unica costante della nostra vita, a volte è cercato altre volte capita capo a collo; l’ importante è imparare ad accettare ed andare avanti.
Un Romanzo che racconta la difficoltà dei rapporti umani in ogni sua forma. Andare avanti non è immediato, non è semplice, e l’autrice attraverso Rosa,( personaggio magistralmente descritto)  ci invita a considerare le nostre radici solo dentro di noi e lasciare che il vento ci porti verso ogni diramazione che il destino ci porterà. 
Rosa e Iris sono il nucleo centrale di questa opera, due donne forti, ma fragili, generose, protettrici  trovare la loro strada e verso coloro che amano, al punto di mettere se stesse spesso in loro piano.
Vi raccomando caldamente di tenere sul vostro comodino, da leggere ogni volta una burrasca entra nella nostra vita, e, un terremoto la sconquassa.Vi ricorderà  che basta  non perdere voi stesse tutto il resto con il tempo si sistema.
Ma non solo le protagonisti femminili ci scaldano il cuore;  Paul è l' emblema dell' uomo che pur cadendo e facendo errori, poi risale in superficie e trasforma l' Amore senza mai perderlo....
leggete questo libro e avrete fiducia nel mondo.
Alla prossima anima lettrice.

Poirot sul Nilo di Agatha Christie

  • Copertina flessibile: 274 pagine
  • Editore: Mondadori (19 giugno 2017)
  • Collana: Oscar gialli

Il destino ha riunito un eterogeneo gruppo di viaggiatori sul lussuoso battello da crociera Karnak, in navigazione sul Nilo. La personalità dominante è senz'altro Linnet Ridgeway, la ragazza più ricca d'Inghilterra, dotata di grande fascino e abituata a essere sempre al centro dell'attenzione. Attorno a lei gravitano un fidanzato respinto e diversi accaniti ammiratori in competizione tra loro. Ciascuno dei personaggi ha però una sua storia e un suo segreto da custodire, ben nascosto sotto la facciata di rispettabilità e di perbenismo. Fra i turisti c'è anche Hercule Poirot, una volta tanto in vacanza, ma anche in questa occasione il suo ozio è destinato a durare poco. Nel giro di poche ore, infatti, a bordo del Karnak si consumano ben due delitti, e la tranquilla crociera si trasforma in una disperata caccia all'assassino. Prefazione e postfazione di Giampaolo Dossena.

Recensione:
Uno tra i libri più noti della Christie con un'ambientazione esotica.Regala immagini dell'Egitto meravigliose.Un classico da leggere per grandi e ragazzi; avvincente e stimolante.
Gli anni passano ma il fascino di Poirot resta intatto. Le atmosfere che crea Agatha Christie sono sempre meravigliose.
Alla prossima anima lettrice.